23 – Jaguar MK II (1964)


La MK II, meglio nota come Mark II, è una delle berline di lusso di maggior successo della casa britannica ed è riconosciuta in tutto il mondo come simbolo di stile, design ed eleganza. E’ stata prodotta in Gran Bretagna dal 1959 al 1967 e risultava una vettura veloce, spaziosa e dalla linea gradevole. Seguiva quindi la massima più nota di Sir William Lyons: “grace, pace and space” (cioè “grazia, andatura e spazio”, dove per andatura si intendeva “velocità”, “brillantezza di marcia”). Dal punto di vista meccanico, la vettura portò innovazioni quali i freni a disco su tutte le ruote mentre il cambio manuale a 4 marce aveva l’overdrive per le lunghe passeggiate in autostrada.

Curiosità
La MK II ha letteralmente fatto scuola nel design britannico ed anche in tempi più moderni la sua influenza si è fatta sentire su modelli successivi, come ad esempio la S-Type degli anni 2000. La Jaguar Mark II tuttavia non fu solo una blasonata ed elegante auto per aristocratici: nel suo palmares anche vittorie nel Campionato Europeo Turismo (1963) e nel Tour de France automobile (dal 1960 al 1963). In Inghilterra fu anche utilizzata dalla polizia per pattugliare le strade. Nei media, la MK II fu l’auto dell’ispettore Morse nell’omonima serie tv.

Scheda tecnica
Motore 3,4 litri, 6 cilindri in linea da 210 cv
Lunghezza 4,57 metri, Larghezza, 1,72 metri,
Peso circa 1440 kg
Velocità massima circa 190 km/h